Cosa vedere a Barcellona?

Le cose da vedere a Barcellona

Benvenuti a Barcellona! Ma appena usciti dall’aeroporto cosa andare a vedere? Quali le attrazioni di Barcellona imperdibili?

la-sagrada-familia-antonin-gaudi-barcelona_
La Sagrada Familia

La chiesa incompiuta piu’ famosa del mondo e’ opera dello straordinario architetto locale Antoni Gaudi. Questa costruzione, unica e insolita, è sicuramente  l’attrazione turistica più famosa di Barcellona, e la più visitata, anche perche’ e’ assolutamente gratuito vedere la Sagrada Familia dall’esterno: ci si mette circa 15 minuti per fare un giro delle mura. La chiesa accoglie oltre 3 milioni di visitatori l’anno, con lunghe code di 1 ora o più per riuscire a vedere la chiesa all’interno.

Normalmente durante la mattina e a metà giornata ci sono attese lunghe. Ma ne vale la pena e visitarla dall’interno e’ fantastico. I biglietti si possono acquistare in anticipo ed è necessario pianificare 1 – 2 ore per vederla tutto e magari  anche salire all’interno di alcune delle sue torri. Il biglietto per la Sagrada Família è in realtà una donazione per aiutare a terminare la costruzione che è finanziata privatamente. Il tempio è stato progettato da Antoni Gaudi famoso artista catalano vissuto oltre 100 anni fa.

La prima pietra fu posta nel 1882, quando l’area circostante era coperta per lo più da una distesa di campi. L’esterno è ancora in costruzione – è stato portato al termine circa il 70% nel 2015, ma sono pronte solo 8 torri rispetto alle 18 guglie totali. L’ambizione è quella di completare la chiesa della Sagrada Familia nel 2026 per celebrare il 100° anniversario della morte di Gaudì avvenuta nel 1926, dopo ben 144 anni da quando si era  iniziata la costruzione. Gaudi sapeva che ci sarebbe voluto molto tempo per finire la chiesa e ha notoriamente detto una volta: “Il mio cliente non ha fretta.” Gaudi mori’ tragicamente nel 1926 dopo essere stato colpito da un tram ed era in piedi solo la facciata della Natività.

Orari e prezzi

Biglietto basilica  15 €

Biglietto basilica e torri € 19,50

Aperto tutto l’anno, ma chiuso per alcuni servizi e gli eventi religiosi speciali.

  • Novembre, dicembre, gennaio, febbraio: 09:00-18:00
  • 25 dicembre, 26, 1 gennaio, 6: 09:00-02:00
  • Marzo: 09:00-19:00
  • Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto Settembre: 09:00-08:00

Ottobre: 9:00-07:00

maxresdefault

La Fontana Magica di Montjuic

La Fontana Magica è un bellissimo spettacolo di acqua, luce e musica. Fu costruita nel 1929 come una delle attrazioni principali per la Fiera Mondiale di Barcellona e il font Magica è ancora uno dei più famosi punti di attrazione  a Barcellona con una stima di 2,5 milioni di visitatori ogni anno. Ci sono spettacoli di luce in inverno solo venerdì e sabato. In estate lo spettacolo di luci di sera e la musica lo trovi da giovedì a domenica. L’ingresso è gratuito per tutto l’anno.

Orari di apertura
Mesi di aprile e maggio
Chiuso Domenica a Giovedi
Aperto venerdì e sabato dalle 21:00-22:30.

Mesi di giugno, luglio e agosto
Chiuso il Lunedi a Mercoledì
Aprire Giovedi a Domenica notti da 21:30-11:00.

Mesi di settembre e ottobre
Chiuso Domenica a Giovedi
Venerdì aperte e sabato dalle 21:00-10:30

Mesi da novembre a marzo
Chiuso Domenica a Giovedi
Venerdì aperte e sabato dalle 19:00-21:00

Museo Picasso di Barcellona

Il pittore più famoso del mondo Pablo Picasso è nato a Malaga nel sud della Spagna, ma ha vissuto in gioventù a Barcellona con la sua famiglia dal 1895 al 1904. E’ qui che ha trascorso i suoi anni di formazione come artista. Il Museo Picasso si trova nella zona Born di Barcellona, ed è il museo più famoso di Barcellona. Il padre di Picasso era un insegnante d’arte, quindi il giovane Pablo Picasso aveva già iniziato gli studi artistici a Malaga, ma Barcellona è stata una citta’ di grande influenza per i suoi primi anni come pittore. Il museo Picasso di Barcellona non ha più famosi quadri di Picasso, ma la raccolta di Barcellona è unica con 4000 opere. Troverete primi schizzi e le opere meno note di Picasso che spiegano e mostrano il suo sviluppo come artista. Il museo si trova in vari magnifici palazzi gotici nella parte medievale di Barcellona chiamato El Born.  Il museo Picasso ha l’ingresso gratuito per tutti la prima Domenica di ogni mese per tutto il giorno ed è gratuito ogni domenica dopo 15:00. Per raggiungere il Museo Picasso si va con la metropolitana fino alla stazione di Jaume I e poi 10 minuti a piedi.

Orari e prezzi

Chiuso i lunedì non festivi

BIGLIETTI Museo Picasso 11 €

Las Ramblas

Il poeta spagnolo Federico García Lorca ha detto su La Rambla: “E’ ‘unica strada al mondo che vorrei non finisse mai.” La Rambla inizia a Plaza Catalunya e termina al monumento di Colombo al porto Port Vell di Barcellona. La Rambla risulta molto piacevole per passeggiare e godersi il battito pulsante della vita a Barcellona. Chiamato anche Las Ramblas è una raccolta di vari tratti di strada con nomi diversi. Durante il giorno e nella prima serata e’ sicuro ma fate attenzione ai borseggiatori su

La Rambla e nelle stazioni della metropolitana nelle vicinanze. Nelle prime ore del mattino 2 – 04:00 meglio non passaggiare nella parte bassa della Rambla vicino al porto.

Barrio Gotico di Barcellona

Il quartiere denominato Barrio Gotico è in realta’ la città medievale di Barcellona. Si è sviluppato intorno alla vecchia città romana di Barcino, ovvero la parte più antica di Barcellona. La parte gotica della città ha molte belle chiese, piazze, mercati e musei e si possono vedere parti delle antiche mura romane. Se si visita il museo di storia di Barcellona – Museu d’Historia de la Ciutat – si possono vedere i resti di case romane e le strade di Barcino in epoca romana proprio sotto il museo. Il quartiere gotico si vede meglio a piedi perché gli autobus turistici non possono passare attraverso le strade strette. Non ci sono zone pericolose nel quartiere gotico e merita una visita anche la vicina zona medievale della città vecchia di Barcellona chiamato El Born.

Parc_Güell_Dragon_Restored

Park Guell

Parc Guell di Antoni Gaudi è un patrimonio mondiale dell’UNESCO ed è considerato uno dei lavori più artistici di Gaudi. Il parco si trova sulla collina Carmel vicino alla stazione della metropolitana Vallcarca. L’idea originale di Park Guell fu quella di costruire un villaggio privato ed esclusivo in un giardino residenziale con 60 case. Dopo la  morte di Gaudi nel 1923 il parco è stato donato dalla famiglia alla città di Barcellona. Parc Guell è aperto tutti i giorni tutto l’anno.
d_casabatllo_barcelona_s744951.jpg_369272544

Edifici modernisti di Barcellona

Il Modernismo è un movimento culturale catalano che si sviluppa dal 1888 al 1911 con epicentro a Barcellona ancora punteggiata da molte opere famose di Antoni Gaudí. Ci sono una manciata di edifici modernisti a Barcellona che sono davvero eccezionali. Tre di loro sono in un blocco di Barcellona chiamata “Manzana de la Discordia” sulla strada Passeig de Gracia: “Casa Amatller” progettata da Josep Puig i Cadafalch, la magica “Casa Batlló” di Antoni Gaudi e la “Casa Lleó-Morera“.

Sul lato opposto troverete uno degli edifici più famosi di Gaudi a Barcellona denominati “Casa Mila” – soprannominata “La Pedrera” (cava). Nei mesi estivi si può godere da una terrazza sul tetto di concerti jazz a La Pedrera. A Casa Batlló si può visitare l’interno e si possono godere tanti concerti estivi nel cortile in stile modernista. Un altro tesoro modernista è il bellissimo Palau Guell vicino a Las Ramblas. Per l’arte modernista e mobili visita al museo di Barcellona modernista.  Le stazioni della metropolitana piu’ vicine sono Passeig de Gracia o Diagonal.

Orari e prezzi

BIGLIETTI La Pedrera giorni di visita € 20,50
BIGLIETTI La Pedrera visita notturna 34 €
BIGLIETTI Casa Batlló € 22,50
BIGLIETTI Casa Amatller 10 €
BIGLIETTI Palau Guell 12 €

Collina di Montjuic e villaggio Poble Espanyol

La collina di Montjuic ha molti parchi e attrazioni tra cui un vecchio forte in cima chiamato Castello di Montjuic che ha una storia ricca e una fantastica vista su Barcellona. L’altra grande attrazione sulla collina di Montjuic è un paese unico nel suo genere chiamato Poble Espanyol che è stato costruito nel 1929 per la Fiera Mondiale e Esposizione universale di Barcellona. Il villaggio Poble Espanyol è stato costruito come esperimento di architettura che mostrasse diversi stili architettonici della Spagna. Divenne così popolare che fu intatto dopo l’esposizione mondiale e oggi ospita una grande varietà di bar, discoteche all’aperto d’estate, ristoranti, oltre 40 negozi di artigianato e un ricco programma di concerti ed eventi, soprattutto in estate.

Poble Espanyol è stato progettato da architetto catalano Josep Puig i Cadafalch. La stazione della metropolitana più vicina è Espanya: poi son 20 minuti a piedi oppure prendete la funivia.

Orari e prezzi
Aperto tutti i giorni tutto l’anno
BIGLIETTI Castello di Montjuic 9 €
BIGLIETTI Poble Espanyol: 12 €

tibibado
Collina Tibidabo

Una visita a Tibadabo è una cosa divertente da fare a Barcellona e ideale per i bambini. La vista su Barcellona e’ fantastica e c’è un piccolo e divertente parco di divertimenti d’epoca nella parte superiore aperto in estate da marzo a settembre. È possibile raggiungere la cima della Tibadabo tramite un tram d’epoca blu che si collega a una ferrovia di montagna, o prendere l’autobus da Plaza Catalunya direttamente al Tibidabo.

Il luna park è chiuso in inverno, aperto nei fine settimana in primavera e in autunno e in genere aperto dal Mercoledì alla Domenica in estate. La chiesa Sagrat Cor nella parte superiore del Tibidabo è aperta tutto il giorno ed è a ingresso gratuito.

Orari e prezzi

parco di divertimenti Tibidabo Orario di apertura
Biglietti d’ingresso generale 28,50 €

Biglietti bambini di età inferiore 1,2m 10,30 €


Stadio museo FC Barcelona e Camp Nou

Lo stadio FC Barcelona Camp Nou e il museo sono tra le attrazioni più popolari di Barcellona che attragono milioni di visitatori l’anno. Imperdibile per i fan del Barça.

Orari e prezzi

  • BIGLIETTI Tour + museo. Adulti 23 €
  • BIGLIETTI Tour + museo. Bambini 6-13 anni € 18

Montserrat Montagne e monastero

Aperto tutto l’anno, ad un’ora da Barcellona, la  montagna di Montserrat, il monastero e la basilica permettono di godere di paesaggi mozzafiato grazie alle incredibili formazioni rocciose. La montagna di Montserrat è visitata da 3 milioni di viaggiatori e pellegrini ogni anno.
Girona

La citta’ è un gioiello storico poco più di un’ora a nord di Barcellona, una città piena di leggende e di bellezza. Girona è famosa per le sue case sospese e colorate sul fiume Onyar, per il quartiere ebraico medievale ben conservato e il Barri Vell (Quartiere antico) con una storia che risale ai tempi dei Romani.

Be the first to comment on "Cosa vedere a Barcellona?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*