Visitare Barcellona: consigli per risparmiare denaro

barcellona-68w7d6s7qqokhrbdhggy4adcglsqcleqv8so868jx6m

Siete a corto di soldi, ma volete visitare le attrazioni di Barcellona e farvi una bella vacanza gustando le specialita’ catalane? Ecco alcuni consigli pratici per risparmiare e andare in giro per la citta’ che offre tantissimo anche a chi non ha un budget elevato!

  • Fate colazione in uno dei tanti caffè: di solito è più conveniente che farla in  hotel. Avrete cosi’ anche la possibilità di conoscere meglio la città e la zona in cui alloggiate e magari ci potrete tornare per le tapas che sono molto economiche oppure chiedere al barista di indirizzarvi per una cena nei dintorni.
  • Non entrate nel primo ristorante o bar che vi capita a tiro. Naturalmente, un caffè costa di più nella Rambla, ma se andate a soli 100-200 metri di distanza dal quartiere gotico oppure entrate nel Raval sarà molto più economico. Lo stesso vale per il cibo, le tapas, e le bevande.
  • Utilizzate la Barcelona Card. Con questa carta si ha ingresso gratuito e ridotto a molte attrazioni. Inoltre, l’uso della metropolitana e gli autobus sono incluso nel prezzo. Con questa carta il viaggio per l’aeroporto El Prat al centro della città è gratuito!
  • Provate a volare direttamente all’aeroporto di El Prat Barcelon. Alcune compagnie aeree cosiddette a basso costo atterrano a Girona e Reus. Quindi, se va bene, prenotate un volo diretto a Barcellona El Prat, soprattutto perché i low cost hanno spesso costi nascosti.
  • Viaggiate dentro la settimana. I voli durante il fine settimana sono di solito più costosi di quelli che coprono dal Lunedi al Venerdì. Se potete, pianificate il vostro soggiorno durante la settimana. Con il risparmio di soldi ottenuto spesso è possibile rimanere a Barcellona anche uno o due giorni in più.
  • Fai la tua prenotazione per un auto a noleggio in anticipo. Se avete bisogno di una macchina per un viaggio nella zona circostante, di solito è più conveniente prenotare in anticipo. Prenderla alla stazione di Sants è generalmente più economico rispetto all’aeroporto.
  • Se arrivate in auto non dimenticate di prendere in considerazione il costo del carburante, pedaggi e, eventualmente, una notte aggiuntiva. Spesso un volo è l’alternativa più economica.
  • Molti musei offrono in certi giorni della settimana o del mese ingresso gratuito, come ad esempio il primo Sabato o Domenica del mese. La maggior parte dei musei pubblici hanno un giorno per l’ingresso gratuito che cade il 18 maggio e il 24 settembre. I musei sono in questi giorni abbastanza pieni ma volendo risparmiare e’ una bella notizia!
  • Andate preferibilmente fuori Barcellona per l’hotel, e troverete a disposizione anche alberghi di una categoria più elevata e meno costosi rispetto a quanto troverete in citta’. Infatti spesso ci sono offerte migliori rispetto negli alberghi di classe inferiore ubicati a Barcellona e spesso avrete anche un servizio migliore!

 

Be the first to comment on "Visitare Barcellona: consigli per risparmiare denaro"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*